SLIDER ATTIVITA EDITORIALE

Attività editoriali

Il morbo di Paget, spesso, viene scoperto accidentalmente nel corso di una radiografia effettuata per altre ragioni, poichè i sintomi in molti casi sono subdoli e solo raramente compaiono in fase iniziale.

In alcuni casi, però, la malattia può essere sospettata sulla base dei sintomi. Un mezzo per evidenziare le lesioni ossee derivate dal morbo di Paget è costituito dalla radiografia, che mette in evidenza le aree di deformità scheletrica ed eventualmente zone di osteoporosi circoscritta.

La diagnosi può essere facilitata da esami di laboratorio. Una volta formulata una diagnosi certa, una scintigrafia ossea può aiutare a capire quali ossa sono state colpite e quali no dal morbo di Paget.

Morbo di Paget: diagnosi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *