Gentili Colleghe e Colleghi,
ci apprestiamo, sebbene ancora pesantemente coinvolti nella pandemia da COVID 19 a preparare un nuovo anno pieno di progetti formativi e attività GISMO.
Il nostro Paese ha dovuto e deve affrontare gravissime problematiche derivanti dalla gestione dei pazienti affetti dall’infezione, che vede le strutture ospedaliere e la medicina territoriale impegnate in una lotta quotidiana contro un male terribile. Fortunatamente la ricerca scientifica, con uno sforzo assolutamente incredibile, ha raggiunto tramite la realizzazione dei vaccini un obbiettivo che solo un anno fa era giudicato non perseguibile almeno con questa tempistica, dando a noi tutti la concreta speranza di un rapido ritorno alla normalità e quindi di un sereno futuro.
Nel 2020, pur in questa situazione, il GISMO è stato comunque in grado, approfittando di una fortunata “finestra”, di poter svolgere in presenza il proprio Congresso Nazionale a Siena. Il tema centrale del Congresso è stato “Up-To-Date nell’Osteoporosi e nelle malattie dell’apparato Muscolo Scheletriche” e nel corso delle due giornate congressuali sono state toccate anche tematiche inerenti le nuove aree cui il GISMO ha deciso di rivolgere il proprio interesse, vale a dire le malattie muscolo scheletriche, le malattie metaboliche, il dolore e la nutrizione.
A Siena il “Comitato Operativo” ha ulteriormente definito i propri obiettivi, finalizzandoli ad incrementare i contatti fra gli studiosi ed i ricercatori, proponendo nuove e concrete iniziative in linea con la mission e la tradizione del GISMO.
Per il 2021, abbiamo già preparato un progetto di Formazione a Distanza dal titolo “Le fratture vertebrali da osteoporosi: approccio globale e soluzioni per il paziente” che vedrà la sua pubblicazione on line a partire da maggio fino a tutto dicembre 2021 e che ha già riscosso un notevole interesse tra tutti i professionisti coinvolti in queste problematiche.
Il nostro sito di recente realizzazione, caratterizzato da una struttura snella e funzionale, si sta dimostrando un valido strumento in grado di offrire e diffondere a tutti i soci e colleghi, la conoscenza delle nostre molteplici attività, oltre alla FAD già menzionata, il 26 gennaio è iniziato il progetto Meet the Expert, un appuntamento settimanale di 30 minuti dove un Esperto è a disposizione dei partecipanti per rispondere a domande e analizzare gli aspetti peculiari di una specifica tematica; sempre da gennaio 2021 e per ogni mese viene diffuso e pubblicato un aggiornamento bibliografico gratuito e scaricabile selezionato dal nostro Editorial Board; ogni due mesi nel 2021 verrà diffusa e pubblicata ai nostri soci e colleghi una newletter inerente una delle cinque tematiche di preminente interesse GISMO,
siamo inoltre attualmente impegnati a realizzare una revisione della mappatura italiana dei Centri GISMO dedicati alla gestione dell’osteoporosi (invito chi di voi avesse intenzione di segnalare il proprio centro di darne indicazione alla nostra segreteria organizzativa Myevent srl) che verrà completata nei prossimi mesi di questo 2021.
In aggiunta a tutto ciò, abbiamo deciso, con il Comitato Scientifico ed il Board Operativo, di programmare ancora in presenza il prossimo Congresso Nazionale, che si svolgerà a Catania nei giorni 24 e 25 settembre ed i cui Presidenti incaricati del Congresso sono Agostino Gaudio, Giovanni D’Avola e Giulia Letizia Mauro.
In questo nostro XVII appuntamento sarà ovviamente affrontato il tema dell’infezione da Sars-Cov 2 e quello degli effetti della pandemia sull’apparato muscolo-scheletrico, ma non solo, unitamente a tutte quelle problematche inerenti la gestione della fase pandemica e post-pandemica. A breve comunque verrà pubblicato nel sito il programma con le tematiche che verranno svolte nel corso delle due giornate congressuali.
Un anno possiamo dire quindi, anche questo del 2021, sempre pieno di numerose attività.
Colgo l’occasione per rivolgere un sincero ringraziamento a tutti coloro che hanno e stanno contribuendo ad un ulteriore sviluppo del GISMO odv e con esso del suo sito che ci sta già consentendo un ulteriore salto di qualità.
Con l’auspicio di poter offrire a tutti Voi sempre nuove ed interessanti progettualità, ricordo che l’iscrizione al GISMO rimane gratuita, l’auspicio è quindi quello di poter raccogliere i vostri consensi e che il GISMO possa sempre rappresentare per Voi tutti un importante punto di riferimento nell’ambito delle malattie dell’apparato osteoarticolare.
I più sinceri saluti.

Siena, marzo 2021

[Torna alla Home]

Messaggio del Presidente